Hotspot Shield 7.9.0

Naviga nel web sicuro ed in totale anonimato

  • Vote:
    5,9 (101)
  • Categoria:

    Privacy

  • Versione:

    7.9.0

  • Compatibile con:

    Windows 8.1 / Windows 10 / Windows 8 / Windows 10

  • Lingua:In Inglese
  • Licenza:Gratis
Hotspot Shield 7.9.0
Hotspot Shield 3.42

Hotspot Shield rappresenta un'applicazione gratuita attraverso la quale è possibile creare una rete privata virtuale (indicata con l'acronimo VPN) con il server di AnchorFree, l'azienda americana che ha realizzato il programma. È il software ideale per chi è alla ricerca di un servizio VPN estremamente semplice da utilizzare.

Se i VPN hanno interessato inizialmente le aziende, in particolare quelle che desideravano avere a disposizione una rete sicura per i Pc dei dipendenti, le cose sono cambiate velocemente. Oggi, a trovare utili tali servizi sono tutti gli utenti abituati ad utilizzare reti wireless non protette. Infatti, un programma come Hotspot Shield è in grado di proteggere dati ed informazioni durante la navigazione, tutelando la privacy. Il software si rivolge anche alle persone che, per necessità, si trovano ad utilizzare Internet in Paesi nei quali la censura impedisce di navigare liberamente. Allo stesso modo, Hotspot Shield aggira anche i blocchi che, in alcuni casi, impediscono Stati l'accesso da determinati Stati ai contenuti di un sito.

Per poter usufruire della versione di Hotspot Shield realizzata per Windows non è richiesta alcuna configurazione. Scaricato il software e portata a termine l'installazione, l'avvio avverrà automaticamente. Infatti, il programma, fin da subito, inizierà a proteggere la navigazione in Rete, presentando una "GUI" sul desktop (situata a destra, nella parte bassa dello schermo.

L'utente ha a disposizione una serie di opzioni, attraverso le quali potrà:

  • ricevere una notifica nel momento in cui viene individuata una rete sconosciuta
  • vedere avviarsi la protezione ogni volta che ha luogo una connessione
  • optare per la modalità manuale per ripristinare le connessioni qualora dovessero interrompersi

Anche cliccando su "Continue" si potrà ricevere la notifica sull'attivazione della protezione.

Come location di default Hotspot Shield propone gli Stati Uniti. Pertanto, inserendo l'URL ed iniziando a navigare in un determinato sito, non verrà rilevato l'indirizzo IP dell'utente, sostituito da quello della software house che ha creato il programma. Se rendere impossibile risalire all'indirizzo IP di navigazione è sicuramente di primaria importanza, altrettanto lo è criptare il traffico, operazione possibile a Hotspot Shield. Il programma, inoltre, ha la capacità di trasformare, in tutti i casi in cui è possibile, la connessione "http" in "https", per una sicurezza ancora maggiore. Chi desidera tornare a navigare senza l'ausilio del programma potrà farlo semplicemente cliccando sul pulsante "Pause protection".

Quando si parla di VPN, uno degli aspetti salienti è rappresentato sicuramente dalla velocità di connessione. Da questo punto di vista, Hotspot Shield si inserisce tra i migliori VPN presenti attualmente sul mercato. Occorre comunque considerare come il suo impiego non garantisca un'esperienza totalmente appagante per i giochi online. La larghezza di banda è illimitata, anche se gli utenti devono comunque tenere presente le limitazioni legate al provider scelto in precedenza per la propria connessione internet.

Hotspot Shield ha scelto di affidarsi al protocollo OpenVPN, indicato da diverse fonti come il protocollo più sicuro. Un aspetto che non convince pienamente è stata la scelta dei programmatori di non rendere pubblico l'elenco dei server; se, da un lato, questa decisione può rappresentare una mancanza di trasparenza, dall'altro è giustificata dal fatto di aver scelto di privilegiare privacy e sicurezza.

Pro

  • semplicità d'uso e velocità di connessione
  • connessione sicura
  • si affida al protocollo OpenVPN

Contro

  • non è possibile avere un elenco dei server
  • velocità non ideale per i giochi online
  • supporto disponibile unicamente via email

Hotspot Shield è un'applicazione utile per migliorare la connessione ad internet del vostro dispositivo e per collegarsi a contenuti disponibili soltanto agli utenti statunitensi.

Hotspot Shield è un programma di sicurezza che fornisce una maggiore protezione quando il tuo computer si connette da una rete non troppo sicura come una Wi-Fi pubblica. Questa ulteriore sicurezza viene creata grazie ad una rete privata virtuale, la cosiddetta VPN (Virtual Private Net) che viene connessa tra il tuo PC ed il creatore del VPN server di Anchorfree. Questa è la funzione ufficiale di questo programma ma in realtà possiede altre doti nascoste.

Grazie a Hotspot Shield, infatti, è possibile connettersi e quindi usufruire di programmi riservati soltanto agli americani e funziona bene ed in modo rapido. Questo programma può essere usato anche su smartphone e grazie ad esso è possibile scaricare più del doppio di quanto prima consentito dal sistema perchè è anche un compressore di dati. Combatte gli hackers e impedisce che vengano spiati e rubati i dati personali. Altra dote di Hotspot è la protezione contro phishing, malware e spam garantendo la massima sicurezza.

Se vuoi connetterti a YouTube, Facebook o Twitter ma ti trovi in un luogo dove la connessione a questi siti è bloccata, puoi sbloccarla con Hotspot Shield poichè esso riesce a superare sia i firewall che i filtri. Inoltre, mentre navighi, non puoi essere nè spiato nè controllato, il tuo indirizzo IP viene occultato e se ti colleghi a banche o qualsiasi altro sito che abbia un pin o una password, non c'è possibilità che essi vengano scoperti. Gli spyware, i malware, i trojan e tutte le spie informatiche presenti a migliaia sul web, hanno ormai i giorni contati con Hotspot Shield.

Caratteristiche tecniche

Il programma è disponibile in ben sei lingue: inglese, francese, spagnolo, russo, arabo e cinese semplificato. E' compatibile con Windows 2000, XP, Vista, 7 e 8 ed è disponibile anche sulla piattaforma Mac. L'ultima versione è la 3.42 e si installa con soli 7,7 MB di spazio su disco.

Pro

  • L'interfaccia è stata migliorata di recente e adesso ha una maggiore usabilità
  • Rileva automaticamente la rete
  • La connessione è più protetta e riesce ad accedere ai contenuti inaccessibili
  • E' molto semplice da usare
  • Si può installare anche sulle reti aziendali

Contro

  • Molti consumatori si lamentano che si tratta soltanto di un trial che dura appena 5 giorni
  • Difficile da disinstallare (bisogna procedere manualmente)
  • Può simulare un hotspot soltanto da USA, Gran Bretagna e Canada
  • Non è adatto allo streaming multimediale
  • Non va bene con Hulu e Pandora
  • Non appena viene messo in funzione, appare un banner pubblicitario su qualsiasi pagina venga visualizzata

Altri programmi da considerare

  • UltraSurf 18.02
    UltraSurf

    Naviga sicuro ed in incognito grazie a questo programma

  • My WIFI Router 3.0.0
    My WIFI Router

    Trasforma la tua connessione in un hotspot e condividila con atri dispositivi

  • Virtual Router Manager 1.0
    Virtual Router Manager

    Applicazione che ti consente di condividere la tua connessione con chi desideri

  • Connectify Hotspot 2018.4.1.39098
    Connectify Hotspot

    Trasforma la tua connessione Wi-Fi in un hotspot e condividila con chi vuoi

Screenshots di Hotspot Shield 7.9.0

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Le opinioni degli utenti su Hotspot Shield